share on facebook share on twitter share on g+ pin it on pinterest

28 febbraio 2014

Obiettivo sopracciglia

Ecco gli strumenti del mestiere che non vi possono mancare.

Di make-up si parla tanto, così come delle migliori tecniche di trucco e dei trend che guideranno la prossima stagione. Ma se ponete attenzione agli articoli che trattano il tema della cosmesi, noterete un grande assente. Anzi, due grandi assenti: le sopracciglia. Bistrattate senza motivo, confinate ai margini del volto e abbandonate a sé stesse in un limbo sconosciuto, le sopracciglia non vengono quasi mai citate dalle fonti più comuni. Per questo oggi vogliamo elencarvi gli strumenti che non vi possono mancare per prendervene cura come si deve.

1. Scovolino. È fatto esattamente come quello da mascara, ma viene venduto separatamente. Serve per pettinare le sopracciglia e preparale al trucco con la matita.

2. Matita per sopracciglia. Non fate l’errore di utilizzare una normale matita: quelle specifiche sono molto più precise e consentono di riempire i vuoti, dando maggiore intensità allo sguardo. Per un effetto più soft, potete sfumare il colore con un pennellino.

3. Il pennellino. Serve per sfumare le correzioni che fate con la matita e va scelto piccolo e sottile. Vi aiuterà ad ottenere un trucco dal risultato leggero e naturale.

4. Siero gel trasparente. Si tratta di un gel incolore, che serve a fissare le sopracciglia per averle sempre in ordine, per evitare che ci siano peletti fuori posto e per mantenerne a lungo la forma. Prima di usarlo, scaricate il prodotto in eccesso per assicurarvi di evitare l’effetto “impastato”. Se state cercando un gel di alta qualità, provate quello della collezione Voilà Make Up “Pizzi e Merletti”. È strepitoso!

Ma fate attenzione: queste sono solo le basi del trucco delle sopracciglia. Prossimamente su questo blog alcuni segreti per renderle impeccabili!

tendenze make-up